Roberto Montosi

Roberto é un sacco di tempo che non lo vede nessuno. Dice. Eppure su quel palcoscenico ‘zampilla’ e risorge, dicono. Si maschera e smaschera. Qualcuno allora lo guarda. La sua casa non è il guscio spezzato dove abita. Non più. La sua vita è dove piega e pialla il legno, dove le mani gli profumano di resina, dove progetta la forma dei suoi mobili, nel gesto che accompagna suo figlio su un nuovo percorso. E poi è sul palco del teatro dove ‘vola verso il suo obiettivo’. Lì trova i suoi fratelli impavidi e le sue sorelle tersicoree. Ora molti lo guardano e tutti lo vedono: ora sa che ‘ danzando tutto si sarebbe avverato’.autrice biografemi Monica Martino

foto Jessica Tosi

Annunci