Metodologia

Nel nostro training si dà voce alla trasformazione e alle infinite possibilità creative dei corpi, spesso addormentati e incastrati in ruoli ben definiti.

Teatro Buffo concede l’occasione di fare nuove e diverse esperienze delle proprie abilità a tutti i danzatori per andare oltre i limiti a cui si è abituati uscendo così dagli schemi convenzionali, dal ruolo, dalla struttura per entrare in altri schemi, nuovi, a cui l’individuo dà forma attraverso l’interazione con il resto del gruppo. Per fare questo mescoliamo il teatro fisico, la danza e la voce.

Il nostro metodo prende vita dal corpo di ogni singolo danzatore con le sue posture, i suoi gesti, lo sguardo, la voce, la respirazione, il movimento.

I movimenti e le espressioni non sono mai imposti dal coreografo-regista ma si muovono dal danzatore attraverso suggestioni e immagini.

La storia prende forma dal ritmo fisiologico caratterizzante ogni danzatore-individuo, da movimento delle proprie emozioni verso il gesto scenico; ponendo l’attenzione nel gesto quotidiano e concreto come racconto di se stessi, esplorandolo con l’improvvisazione e la composizione scoprendo la qualità estetica. Essere semplicemente ciò che si è, nella totalità delle differenze.

Tutti diversi ma insieme, verso la stessa meta.

Foto Jessica Tosi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...